Le nuove contadine

Le nuove contadine

Sono molte le notizie che arrivano dal settore agroalimentare, grazie a un’importante ricerca condotta da Nomisma , con Cattolica Assicurazioni, Federunacoma e L’Informatore Agraria, presentata a Bologna in occasione di Eima.

Ma non tutte rosee. Se è vero che tra il 2008 e il 2013 il settore agroalimentare ha infatti assistito a un calo occupazionale totale del 6%, ma con dati particolarmente preoccupanti soprattutto legati ai lavoratori sotto i 24 anni, si apre uno spiraglio nuovo riguardante le donne.

In questo tipo di ambiente familiare, dove comunque l’ereditarietà è stata determinante per il 77,2%, si sta facendo largo, infatti, una schiera di neofiti (22,7%) costituita prevalentemente da donne, la maggior parte delle quali laureate.

Un segnale, si spera, di un nuovo modo di guardare alla terra e…al futuro!

ARTICOLI CORRELATI

2016-11-23T10:51:22+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto