Chissà come l’avrebbero presa i vecchi allevatori a sapere che oggi le mucche vengono nutrite con le alghe… Pascilo marino insomma.

Bizzarro lo appare, non c’è dubbio, ma gli agricoltori irlandesi si sono convinti a fare il test sulle loro mandrie, allettati dalla promessa che una simile scelta permetta di ridurre le emissioni di metano bovino del 99%. Già, insomma, quell’inquinamento da …flatulenza animale che, ridendo e scherzando, immette nell’aria un’enorme quantità di metano, gas che è 25 volte più dannoso per l’atmosfera rispetto all’anidride carbonica.