Per il comparto agroalimentare nuovi posti di lavoro

Per il comparto agroalimentare nuovi posti di lavoro

 Buono il quadro appena presentato a Roma durante il Forum dei giovani imprenditori di Federalimentare, perché sono dati che parlano di crescita.

Grazie all’export, prima di tutto, che tiene, nonostante la crisi, e conferma l’Italia come punta di diamante di un mercato d’eccezione. Nei primi sette mesi del 2012 l'incremento è stato del 7,8% (era del 10% nel 2011).

Non solo: anche il lavoro aumenta. Ben sette aziende su 10 hanno dichiarato di voler procedere a nuove assunzioni nel biennio 2013-2014, con grande spazio per i giovani, sia come manodopera che nelle fila imprenditoriali. Intanto si chiede che la burocrazia non paralizzi tutto.

ARTICOLI CORRELATI

2016-11-23T10:51:39+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto