Se il parmigiano rischia di fare la fine delle sigarette

Se il parmigiano rischia di fare la fine delle sigarette

Ma davvero il Parmigiano reggiano, il Prosciutto di Parma, la pizza, il vino e l’olio d’oliva rischiano di trovarsi sull’etichetta la scritta «nuocciono gravemente alla salute»?

È quel che pensano l’Organizzazione mondiale della sanità e l’Onu, che nel dichiarare guerra aperta al diabete, al cancro e alle malattie cardiovascolari, si concentrano sui “nemici” e tra i nemici capitali capitano anche i grandi dell’eccellenza italiana.

Tanto che l’industria agroalimentare si ribella, denunciando un danno tanto per le aziende, che per i consumatori.

ARTICOLI CORRELATI

2018-07-31T19:39:47+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto