Se al volante il business è più rosa che azzurro

Se al volante il business è più rosa che azzurro

Ne hanno "macinata", di strada (letteralmente!), le donne nell'ultimo quarto di secolo.

Una ricerca americana, resa nota dal vicepresidente di Toyota Usa, Bob Carter, a luglio, durante il J.D. Power Automotive Summit di San Francisco, afferma che dal 1989 ad oggi, il "potere rosa" nel mercato dell'auto è cresciuto vertiginosamente. 

Le donne rappresentano infatti ben il 62% degli acquirenti di auto nuove. Con un incremento del 55%

E non è finita qui.

Stando ai calcoli di Toyota Usa, accanto all'acquisto diretto della quota rosa, c'è un potere enorme che i gusti femminili esercitano nel condizionare l'altra metà del cielo, tanto da arrivare a stimare che l'80% di tutti gli acquisti di automobili si devono al genere femminile, in via diretta o per "influenza" nei gusti maschili.

Davvero non c'è da scherzare…

ARTICOLI CORRELATI

2016-11-23T10:51:15+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto