Di nuovo un record: Liv-ex, l’indice britannico del mercato secondario dei fine wines, ha registrato ancora una crescita, confermando il trend che registra un’impennata ininterrotta da quattordici mesi. E per l’Italia le notizie sono “spumeggianti”: è infatti la regione che ha segnato la migliore performance, con una crescita del +534%, rispetto a sette anni fa.

E il rally continua, a suon di bicchieri…