L’idea di buoni consigli per l’uso delle carte di credito in vacanza è venuta a molti. A cominciare, com’è naturale, da Altroconsumo, che di denunce da parte dei consumatori ne riceve sempre tante. Né sembra strano se si pensa che ben 15 milioni di italiani, quest’estate, viaggeranno.

Tra sportelli bancomat, autostrada, acquisti di piacere e al supermercato, quale scelta sarà la migliore per pagare? Una prima importante differenza è se ci si trova in Italia o all’estero. Naturalmente ogni banca e servizio ha le proprie regole, e il vero spettro sono le commissioni, sia per i prelievi che per i pagamenti.

La strada migliore è informarsi prima.

Ma accanto a questo aspetto per nulla irrilevante, ce n’è un altro più oscuro, ovvero quello che riguarda furto, clonazione, smarrimento.

Decaloghi e suggerimenti in rete non mancano.

Uno in più lo aggiungiamo noi: chiedete in agenzia. Ci sono soluzioni interessanti per rendere i vostri viaggi più sicur, anche nei pagamenti!