Se il turismo va su due ruote

Se il turismo va su due ruote

Vale due milioni di fatturato e promette di crescere. Stiamo parlando del mototurismo, che, tra foillage autunnale, incontri Ducati e fan delle Harley Davidson, conta un popolo di accoliti appassionatissimi e determinati a seguire sempre di più quest’amore irresistibile.

Una recente ricerca Jfc fa sapere anzi stime e numeri.

Sono 1, 5 milioni di italiani ad essere coinvolti, con un’età media di 48 anni. Gli oltre 3 milioni di mototuristi italiani che viaggiano lungo lo Stivale generano un fatturato pari a 318 milioni. E all’estero? I nostri connazionali che prediligono le due ruote per le vacanze sono 6 milioni, per un valore complessivo di fatturato di 900 milioni.

Non male.

Destinazioni preferite? Gli Stati Uniti (20,1%), quindi i Paesi del Nord Africa con il 12,2% (Tunisia e Marocco su tutti), poi Sud America (7,9%),  Nuova Zelanda (6,8%), dall’Irlanda e dal Medio Oriente (ambedue con il 6,2%). S’impenna invece l’interesse per la Via della Seta, l’Albania ed il tour dell’Himalaya.

ARTICOLI CORRELATI

2018-10-31T09:18:37+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto