Un’agenzia per attrarre investimenti esteri in Veneto. Funzionerà? Il parere di Anna Fasoli

Un’agenzia per attrarre investimenti esteri in Veneto. Funzionerà? Il parere di Anna Fasoli

Faticano a mettersi d’accordo, in Veneto, i protagonisti dell’economia concreta, reale, sul territorio e le istituzioni. Ed è somma contraddizione, poiché proprio qui, sul nostro territorio, si è stretta, sviluppata, articolata la rete di quelle Pmi che fa da spina dorsale di un paese che non vuole credere all’impossibilità di crescere.

Un contrasto, però, che non resta confinato “tra le mura di casa”, secondo quella logica molto permeante di sbrigarsela in famiglia con i problemi.

Infatti, pur con tutta l’intraprendenza, la capacità di far fatica, le idee, il lavoro al primo posto, il Veneto rimane al palo quanto ad appetibilità per gli investimenti stranieri.

Un dato per tutti: se le operazioni di merger & acquisition in Italia siano aumentate negli ultimi anni, sia in termini numerici che di stock, il Veneto, secondo i dati di Unioncamere, è passato, dal 2013 al 2014, da attrarre 911 milioni di investimenti a soli 158, con una contrazione che sfiora l’85% e un quarto posto per la regione, che rimane dietro a Lombardia, Lazio, Emilia Romagna e Piemonte.

Ma la Regione non resta a guardare, almeno nelle dichiarazioni di intenti. Perché questa è un’opportunità che non si può perdere, se non si vuole rischiare una contrazione così ampia, da isolare le nostre imprese.

Stanno lavorando, dicono, alla realizzazione della nuova Agenzia regionale per gli investimenti, che si chiamerà “Invest in Veneto”. La vecchia, Veneto Promozione, non si è mostrata adeguata.
La regia di questa nuova iniziativa potrebbe essere gestita da Veneto Sviluppo, il “famoso” strumento finanziario regionale che si candida a divenire nuovo volano di richiamo.

Ma il problema rischia di riproporsi sempre allo stesso modo, temo, ovvero se manca un dialogo autentico tra aziende e “catalizzatore” di investimenti si piomberà nella solita “commedia degli equivoci”.

 

ARTICOLI CORRELATI

2016-11-23T10:51:13+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto