Chi fa da sé…

Chi fa da sé…

Bonus assunzioni, apprendistato generalizzato, linee guida alle Regioni, coinvolgimento non solo delle Pmi e delle micro-imprese.

La marcia del nuovo Dl Lavoro prosegue, senza grossi intoppi. Si spera in uno spiraglio di apertura, che dia respiro al settore che sta soffrendo più di ogni altro, e che è davvero il settore del futuro. Favorire i giovani, certamente, il passaggio generazionale, ma anche una nuova cultura dell’impiego, che attribuisce al singolo la necessità di attivarsi in primis e pensare, all’atto stesso dell’inizio dell’iter formativo, anche ad una previdenza integrativa che lo accompagni. Perché è chiaro, ormai a tutti, che non si può più ragionare con l’idea che… ci pensa lo Stato o ci pensa (soltanto) il datore di lavoro. 

ARTICOLI CORRELATI

2013-08-01T09:17:52+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto