In Italia la formica batte (ancora) la cicala

In Italia la formica batte (ancora) la cicala

 È stata proprio la molla della previdenza integrativa a confermare il 2013 appena concluso come il miglior anno per il risparmio gestito.

Una performance che non si vedeva così dal 1999.

Bene, dunque. Per i portafogli del futuro, com’è naturale, ma anche per la diffusione di una cultura interna di previdenza che (r)assicura. E mai verbo è tanto azzeccato se, come raccontano i numeri, le performance migliori vengono proprio dai fondi comuni legati ai piani previdenziali integrativi di matrice assicurativa.

ARTICOLI CORRELATI

2016-11-23T10:51:29+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Leggi di più | Accetto