Stiamo parlando di packaging. Che gli italiani vogliono più “verde”, ecosostenibile. Ben il 46% degli italiani nella scelta dei prodotti per la persona e per la casa, mentre è il 43% nell’acquisto dei prodotti alimentari. Ma il mercato resta sordo, o quantomeno lento nel recepire il messaggio: solo il 16,4% delle aziende è all’altezza dell’attesa.

La ricerca è stata realizzata da Nomisma per il forum internazionale “Packaging speaks green”, che si è svolto il 20 e il 21 febbraio a Bologna.

E precisa: l’83% degli intervistati dichiara di praticare la raccolta differenziata; il 78% mette in pratica le azioni per diminuire i consumi energetici, il 77% per ridurre gli sprechi idrici.

Insomma, italiani brava gente davvero.

Adesso anche le aziende si allineino.