L’onda complicata del green pass rischia di mettere in difficoltà anche la vendemmia, la raccolta delle olive, delle mele. Insomma la campagna di casa nostra. Sono oltre 100mila i braccianti che non possiedono la certificazione necessaria, ovvero il 25% del totale. Non per volontà o scelta, in vari casi, ma perché di nazionalità straniera e con intoppi burocratici.

Alcune aziende sono corse ai ripari da sole, assumendosi il costo dei tamponi per evitare che tutto il meccanismo si inceppi, ma Coldiretti tiene l’allerta alto.