Il forte nubifragio con grandine che si è abbattuto su Verona, sulla nostra città, negli scorsi giorni, ha causato ingenti danni. In un periodo in cui la parola chiave è ripartenza, ancora una volta la piccola media impresa del nostro territorio è stata messa a dura prova, a macchia di leopardo su tutta la provincia tantissimi privati e tantissime realtà agricole e commerciali sono state colpite e ancora una volta si contano i danni.

Il dato di fatto oramai accertato è che gli eventi “estremi” come forti grandinate, nubifragi violenti, trombe d’aria (che sono sempre stati presenti) si verificano oggi con frequenze sempre maggiori, causando inevitabili danni alle nostre città, alle nostre aziende, al nostro patrimonio.

Gli innegabili cambiamenti climatici in corso contribuiscono a creare un panorama di instabilità e di pericolosità, in cui l’evento atmosferico dannoso non è più un caso sporadico, ma un evento possibile da cui è necessario tutelarsi con adeguate assicurazioni. Se infatti è vero che eventi di questo tipo sono ormai per lo più prevedibili, le loro conseguenze non sono evitabili, e l’unico rifugio è la soluzione assicurativa.

La nostra Agenzia si è immediatamente messa in moto per raccogliere le denunce di sinistro ed essere, come in ogni momento difficile, al fianco dei nostri clienti, per assicurare il corretto indennizzo necessario a riparare il danno economico e poter “andare avanti” senza battute di arresto.

Assicurarsi contro gli eventi atmosferici è oggi un fattore chiave per tutelare il proprio patrimonio e la propria azienda da importanti perdite economiche e per “ripartire” con maggiore sicurezza e tranquillità, insomma con meno pensieri.

Le nostre consulenti e i nostri consulenti sono a tua disposizione in Agenzia per indicarti le soluzioni più adatte e più convenienti per te e per la tua azienda.