Qualcuno dice che bruttina lo è e molto, ma i suoi pregi cancellano i difetti di stile, pare.

Anche perché a tenerla a battesimo è la Big G, ovvero il colosso dei colossi in ambito di innovazione tecnologica, vale a dire Google. Il prototipo, dicono, è pronto per la strada. Ma chissà se davvero hanno pensato anche ai grattacapi che causerà una simile novità agli assicuratori per definire polizza e classi di merito. A cominciare dalla domanda: scusi, da quanto tempo guida?