Tirata d’orecchie, e molto seria, per 3 italiani su 10: sul sedile anteriore loro la cintura di sicurezza non la usano. Peggio vanno le cose nei posti passeggero posteriori. Lì la statistica è di 8 su 10. E non è finita: 5 italiani su 10, dunque la metà degli interessati, non fa un uso corretto dei dispositivi di sicurezza per i bambini, soprattutto per quanto riguarda i seggiolini.

Si tratta di una maleducazione che non si limita però alla forma ma configura una vera e propria violazione di norme, studiate per mettere in sicurezza i viaggi su strada. E chi omette, per apparente disattenzione, rischia poi di pagare conseguenze molto care.

Insomma, mettetevela questa cintura. Parola di assicuratore!