A farci dimenticare la delusione di un’altra attesa, più lunga, per Vinitaly, che sarà a Verona, in fiera, solo nel 2022, dal 10 al 13 aprile, ci pensa l’innovativa piattaforma online «Vinitaly Plus», lanciata per diffondere la cultura del vino a 360° e ogni giorno dell’anni.

Non fate l’errore di credere che sia una “semplice” app. Vinitaly Plus è molto di più. Una specie di porta magica di ingresso a conoscere, comparare, comperare. Si tratta di una piazza virtuale vera e propria,  rivolta ai produttori, ai buyer e ai consumatori.

Perché nessuno si senta escluso, sono ben71 lingue le lingue parlate al suo interno. Oltre ai prodotti, di cui si parlerà, anche eventi per rendere il vino sempre più amato e capito.