Settembre… e tutto ricomincia: scuola, sport, corsi, corse, bici, skate e chi più ne ha più ne metta.

Allora nel “carrello della spesa”, per il nuovo anno scolastico, non dimenticate un piccolo, geniale strumento che mette tutti al sicuro: la Polizza Capofamiglia.

Con un esborso contenuto, sottoscrivendo questa formula, sarete coperti dalle spese derivanti da una miriade di danni, talvolta contenuti, altre meno, che possono accadere nella vita quotidiana.

Qualche esempio?

Rientrano nella garanzia i danni causati a terzi dai figli minori –in bicicletta, pattini a rotelle, skatebor, nell’esercizio di sport, cellulari degli amici rotti, occhiali; vi tiene indenni dal risarcimento dei danni causati dal cane di casa; per quelli conseguenti ad un intossicazione o avvelenamento per cibi o bevande consumate a casa vostra, ma anche per quelli inerenti alla conduzione del fabbricato adibito a dimora abituale, come alla seconda casa, compresi i danni per spargimento di acqua e di liquidi.

Insomma un modo per dormire sonni decisamente più tranquilli!