L’idea è venuta alla britannica Revolut, che, in partnership con Thomas Cook Money, ha pensato bene di estendere anche all’Italia il nuovo servizio di assicurazione viaggio Pay-per-Day.

Come funziona? Manco a dirlo, grazie a una app. Una app che permette di usare la geolocalizzazione del cliente via cellulare per fornire copertura sanitaria e dentistica immediata, ovunque si trovi, appunto, anche in viaggio.

Funzionerà?

Sicuramente importa un’idea smart e agile per un servizio sempre più irrinunciabile. Sarà interessante ora vedere come risponderanno le nostre Compagnie, accettando il guanto di sfida e mettendo a segno un prodotto concorrente.

E che vinca il migliore, se è il cliente a guadagnarci. In sicurezza e portafogli!