Dal 28 settembre al 1° ottobre Veronafiere ospita Marmomacc 2016.

Arrivata alla cinquantunesima edizione, la più importante manifestazione internazionale dedicata a pietra naturale, tecnologie, design e formazione, non si fa certo trovare impreparata. E sfodera un cartellone che ne riconferma il piglio di continuità con la storia, ma l’anima cosmopolita e proiettata verso il futuro e l’innovazione.

Lo dimostrano gli spazi espositivi ampliati (quest’anno si raggiungono i 78mila metri quadri) e le cifre di un mercato che vede l’Italia in testa nell’esportazione.

Rafforzato anche il legame naturale tra pietra e design.

Nel corso della manifestazione è in programma il convegno “Global Trends in Design and Sustainability”, evento in collaborazione con la prestigiosa rivista statunitense Architectural Record per tracciare il futuro delle realizzazioni in pietra, insieme ai maggiori studi internazionali di architettura. Quest’anno, inoltre, Marmomacc coinvolge Archmarathon, la rassegna di architettura che riunisce 42 studi di progettazione, con l’istituzione del nuovo premio “Stone Award”. Novità anche il riconoscimento “Icon Award”, per individuare tra le opere esposte nel padiglione 1 quella che sarà l’immagine della campagna di Marmomacc 2017.

 

Un’edizione insomma da non mancare!

 

info su marmomacc.com