Ne abbiamo parlato e ritorniamo a farlo. Perché ci sono strumenti di supporto nelle nostre strategie economiche che, un po’ come l’aspirina, funzionano sempre con quell’azione nota che svolgono, che è di mettere al sicuro il futuro, un pezzetto per volta.

Mai come ora è importante farlo.

I PIP, ovvero piani pensionistici integrativi a complemento di quanto già esistente, permettono infatti di usare la massima libertà, sia nella determinazione dell’entità del premio da versare che nella scelta della tipologia di gestione. E anche la rata da versare si fa flessibile.